Torta Salata con Agretti e Mandorle

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
150 g Farina 00
200 g Agretti
65 g Burro
1 Uovo
60 g Mandorle senza pelle tritate
20 g Mandorle a lamelle
1 Uovo
100 ml Panna fresca
Noce moscata
Sale
Pepe nero

Informazioni nutrizionali

311,60 kcal
Calorie
22,60 g
Grassi
6,92 g
Proteine

Torta Salata con Agretti e Mandorle

  • 1 ora 30 minuti
  • Porzioni 6
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La torta salata con agretti e mandorle grazie al suo sapore delicato e coinvolgente, è un’ottima idea da portare a tavola per deliziare i vostri commensali. Un piatto sfizioso, la cui facilità di preparazione la rende ottima per arricchire moltissime occasioni.

Rustica e scenografica, grazie alla sua versatilità, la torta salata con agretti e mandorle si adatta a qualsiasi occasione o necessità. Ottima come antipasto o come aperitivo in compagnia di amici in porzioni più piccole, o perché no, per un buffet imbandito per un’occasione speciale.  Può essere servita anche come parte di un menù vegetariano insieme ad altre specialità come la torta salata greca spanakopita .

Tutto ciò di cui avrete bisogno saranno pochi e semplici ingredienti, tra cui gli agretti, una delizia dell’orto primaverile. L’accostamento con la crema di mandorle crea un mix unico di sapori e colori. Realizzarla è molto facile: si crea la base di frolla, si stende e si farcisce con mandorle, panna noce moscata e pepe. Infine si stendono gli agretti sulla superficie in maniera ordinata e si fa cuocere in forno.

Durante la cottura sarete rapiti dal profumo dell’impasto al burro e delle mandorle a lamelle che diventano croccanti. Fatela intiepidire e poi servitela tagliata a fette o a quadrotti più piccoli.

Passaggi

1
Fatto

Per preparare la torta salata con agretti e mandorle, come prima cosa mettete a bagno le mandorle a lamelle in acqua fredda. Lavorate la farina con una pizzico di sale e il burro freddo a dadini, fino ad ottenere un composto di briciole. Unite l'uovo e lavorate finché l'impasto sarà omogeneo. Formate una palla, avvolgetela in pellicola per alimenti e mettetela in frigo per 30 minuti.

2
Fatto

Nel frattempo, pulite gli agretti privandoli della parte scura della radice, lavateli e scottateli in acqua bollente salata per 2 minuti. Sgocciolateli e lasciateli raffreddare. Mescolate la panna con le mandorle tritate, una presa di sale, la noce moscata e il pepe.

3
Fatto

Riprendete l'impasto, stendetelo in una sfoglia e rivestite uno stampo rettangolare con il fondo amovibile di 11x35 cm. Bucherellate il fondo con una forchetta.

4
Fatto

Versate all'interno il composto di mandorle e livellate bene.

5
Fatto

Disponete gli agretti sopra la crema alle mandorle in maniera ordinata.

6
Fatto

Scolate le mandorle a lamelle, asciugatele, cospargetele sulla superficie e cuocete la torta nella parte bassa del forno a 180° per 40-45 minuti.
Lasciate intiepidire, poi sformate e servite.

Vania

linguine con crema di carciofi e scampi 0
precedente
Linguine con Crema di Carciofi e Scampi
babà 0
prossimo
Babà
linguine con crema di carciofi e scampi 0
precedente
Linguine con Crema di Carciofi e Scampi
babà 0
prossimo
Babà

Aggiungi il Tuo Commento