Torta Ritratto ai Frutti di Bosco

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
125 g Burro + per lo stampo
200 g Farina + per lo stampo
265 g Zucchero semolato
2 Uova
150 g Latte intero
10 g Lievito istantaneo
1 Limone
200 g Lamponi
125 g Mirtilli
100 g More
50 g Marsala semisecco
Fiori edibili Caryopteris Hint of Gold
350 ml Acqua
60 g Amido di mais
100 g Cioccolato fondente
Perle di zucchero facoltativo

Informazioni nutrizionali

489,81
Calorie
20,07 g
Grassi
6,64 g
Proteine

Torta Ritratto ai Frutti di Bosco

  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La torta ritratto ai frutti di bosco è la ricetta perfetta per celebrare la persona che vi sta particolarmente a cuore! Infatti, la sua particolarità è il ritratto disegnato in superficie, che potrete modificare in base alle vostre esigenze. Sarà il modo più bello per festeggiare una persona cara per un compleanno o un anniversario o quando vorrete dimostrare tutto il vostro affetto senza bisogno di un’occasione particolare!

La torta ritratto ai frutti di bosco è non solo bella ma anche buonissima! La base soffice e leggera con la bagna leggermente alcolica al marsala sostiene una crema senza uova ai lamponi, morbida e profumata ed è guarnita con il disegno al cioccolato arricchito da frutti di bosco e fiori eduli.

Non pensate che sia difficilissima da realizzare, altrimenti non ci sarei riuscita neppure io! L’unica difficoltà è costituita dalla realizzazione dei tratti del viso, ma il fatto di poterli disegnare su un foglio di carta e solo successivamente trasferirli sulla torta, rende tutto più facile, perché si possono correggere tutti gli errori fatti senza rovinare la torta! Non solo le linee del ritratto, ma anche la crema con il suo colore vivace e la presenza dei frutti di bosco, rendono la torta così speciale! Tanto che al momento di tagliarla vi dispiacerà! Poi, però, potrete consolarvi gustandola!

La base morbida si sposa benissimo con la crema di lamponi e con i frutti di bosco della decorazione e  la sua morbidezza e delicatezza la rendono adatta soprattutto ad essere servita come dessert. Potrete abbinare ad essa un moscato spumante rosé, che possiede, come la torta, un perfetto equilibrio tra acidità e dolcezza.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta con crema di fragole.

 

Passaggi

1
Fatto

Per realizzare la torta ritratto ai frutti di bosco, come prima cosa preparate la base: fate fondere 75 g di burro e lasciatelo intiepidire. Montate le uova in una ciotola con 100 g di zucchero, unite il burro intiepidito, la farina, il lievito setacciato, la scorza di limone e aggiungete a filo il latte. Mescolate l'impasto per renderlo liscio e omogeneo, poi versatelo in uno stampo da crostata scannellato, precedentemente imburrato e infarinato. Infornate a 180° per trenta minuti, finché diventa gonfio e di un bel colore dorato, poi sfornatelo e trasferitelo su un piatto da portata.

2
Fatto

Prendete la base del dolce e scavatela leggermente in superficie per renderla piana o leggermente concava, per dare più spazio alla farcitura. Mescolate 50 ml di marsala con 50 ml di acqua, un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di succo di limone e pennellate con la bagna ottenuta la base del dolce.

3
Fatto

Lavate e tamponate i lamponi, irrorateli con 1 cucchiaio di succo di limone e frullateli riducendoli in purea. Poi passateli al setaccio e mettete da parte. Mescolate in un pentolino 150 g di zucchero e 60 g di amido di mais insieme a 300 ml di acqua e un cucchiaio di succo di limone. Passate al setaccio e poi mescolatelo con la purea di lamponi. Fate sciogliere 50 g di burro. Mettete sul fuoco basso la crema di lamponi e quando è calda, aggiungete il burro fuso. Continuate a mescolare a fuoco basso fino a quando comincia ad addensarsi: quando raggiunge la giusta consistenza cremosa, spegnete il fuoco, ma continuate a mescolare la crema di tanto in tanto fin quando si è freddata.

4
Fatto

Versate la crema sulla base del dolce, livellatela bene con una spatola. Lavate e tamponate le more e i mirtilli per la decorazione.

5
Fatto

Scaricate da Internet un ritratto in A4 con poche linee per definire i tratti del viso e ricalcatelo o copiatelo su un foglio di carta da forno con la matita.

6
Fatto

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, spegnete e lasciate freddare un poco, poi prendete una siringa da cucina con beccuccio tondo, girate il foglio e disegnate con il cioccolato i tratti del viso, seguendo i tratti delineati dalla matita. Mettete il foglio in frigo per far rapprendere il cioccolato. Se sbagliate una linea, non vi preoccupate, mettete il foglio in frigo ugualmente, poi, quando si è indurito, staccate il pezzetto di cioccolato e riprovate. Quando siete soddisfatti del vostro disegno, mettetelo in frigo per 10 minuti.

7
Fatto

Prendete la torta e capovolgete il foglio con il ritratto sulla superficie. Passate delicatamente con le dita sopra il disegno: il calore farà staccare il cioccolato dal foglio e adagiare con delicatezza il disegno sulla superficie della torta. Rimettete nuovamente in frigo.

8
Fatto

Disponete i mirtilli lungo il bordo del dolce e decorate i capelli con more, mirtilli ed eventualmente perle di zucchero. Completate a piacere con i fiori eduli.

Vania

panna cotta con frutta in gelatina di vino 0
precedente
Panna Cotta con Frutta in Gelatina di Vino
gattò di patate e melanzane 0
prossimo
Gattò di Patate e Melanzane
panna cotta con frutta in gelatina di vino 0
precedente
Panna Cotta con Frutta in Gelatina di Vino
gattò di patate e melanzane 0
prossimo
Gattò di Patate e Melanzane

Aggiungi il Tuo Commento