Spanakopita

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
250 g Pasta fillo
200 g Feta
800 g Spinaci freschi
1 Cipolla
2 Uova
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero
Aneto

Informazioni nutrizionali

368,91
Calorie
22,70 g
Grassi
13,04 g
Proteine

Spanakopita

torta di spinaci greca

Caratteristiche:
  • Senza Uova
Cucina:
  • 1 ora 20 min
  • Porzioni 6
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La Spanakopita è una deliziosa torta greca salata realizzata con strati croccanti di pasta fillo e un confortevole ripieno di spinaci e feta. Per i greci questa torta è un vero classico e il bello è che il suo aspetto è elegante e d’effetto, ma la preparazione è veramente facile. In poche mosse e con pochi ingredienti semplici, si ottiene una pietanza estremamente golosa. 

Tra questi ingredienti spiccano gli spinaci, che danno carattere alla ricetta. Questa torta ha un sapore migliore se preparata con spinaci freschi, anche si può usare la stessa quantità di spinaci surgelati: assicuratevi di scongelare completamente e spremere tutta l’acqua in eccesso prima dell’uso. Gli spinaci vanno cotti con un soffritto di cipolla poi, scolati e lasciati raffreddare completamente prima di essere mescolati con le uova e il feta.

Con la pasta fillo si crea uno scrigno di diversi strati che vengono spennellati con l’olio di oliva e così a cottura ultimata diventano dorati e croccantissimi! Durante la preparazione è bene non far seccare i fogli di pasta fillo e proteggerli dall’aria con pellicola o altro, per mantenerli umidi e impedire che possano strapparsi durante l’assemblaggio della torta. Con gli avanzi della pasta fillo, potrete realizzare un’ottima Portokalopita e rimanere così in tema di cucina greca!

Se avete ospiti, potete preparare la torta la sera prima di servirla. Seguite le istruzioni per il montaggio, ma non cuocetela. Coprite bene e conservate in frigorifero per una notte. Al momento opportuno, infornate secondo le istruzioni della ricetta.

Tagliate la torta a quadratini o triangolini per servire come antipasto, oppure per un pasto più completo, servite dei quadrati più grandi insieme ad un’insalata.

 

Passaggi

1
Fatto

Per realizzare la spanalopita, come prima cosa tritate la cipolla e fatela appassire in una pentola capiente con un filo d'olio. Pulite gli spinaci e aggiungeteli in pentola. Salate, pepate e cuocete fino ad ammorbidire gli spinaci. Poi tagliuzzate grossolanamente e lasciate intiepidire.

2
Fatto

Spennellate di olio una pirofila da forno da 20 per 30 cm, rivestite con due foglio di pasta fillo, lasciando fuoriuscire i bordi e spennellate di olio. Aggiungete altri due fogli di pasta fillo e spennellate nuovamente con l'olio di oliva. Infine un terzo e ultimo strato di pasta fillo spennellata di olio.

3
Fatto

Mettete gli spinaci in una ciotola, eliminando eventuali eccessi liquidi, aggiungete la feta sbriciolata, le uova sbattute, l'aneto e mescolate.

4
Fatto

Versate il ripieno di feta e spinaci nella pirofila ricoperta di pasta fillo e livellate il ripieno.

5
Fatto

Ricoprirete con 3 strati di pasta fillo (6 fogli), ricordando di spennellare abbondantemente con l'olio tra un foglio e l'altro. Con un lama molto affilata, eliminate la pasta in eccesso lungo i bordi, spennellate con l'olio e praticate sulla superficie della torta salata delle incisioni, formando dei quadrati della grandezza che preferite. Cuocete la spanakopita in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti. Lasciate intiepidire quindi ricalcate i tagli fatti in precedenza e servite le porzioni preparate.

Vania

torta di rose di mele 0
precedente
Torta di Rose di Mele
rigatoni ripieni 0
prossimo
Rigatoni Ripieni
torta di rose di mele 0
precedente
Torta di Rose di Mele
rigatoni ripieni 0
prossimo
Rigatoni Ripieni

Aggiungi il Tuo Commento