Sformatini di Spinaci

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
500 g Spinaci freschi
2 Uova
20 g Pinoli
125 g Parmigiano grattugiato
Pane grattugiato
30 g Burro
Noce moscata
Sale
Pepe nero
250 g Latte intero
25 g Farina

Informazioni nutrizionali

341,30
Calorie
22,54 g
Grassi
23,46 g
Proteine

Sformatini di Spinaci

  • 45 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

 

Gli sformatini di spinaci sono raffinati antipasti, cotti al forno a bagnomaria e arricchiti da una gustosa crema al parmigiano che ne esalta il sapore. Essi sono perfetti per chi vuole portare a tavola un antipasto fantasioso per una cena con amici, ma sono adatti anche come secondo vegetariano molto gustoso e saporito. Facili da realizzare, con ingredienti semplici, che li rendono graditi anche ai più piccoli, questi sformatini renderanno piacevole consumare verdura anche ai più scettici. Se vi è piaciuta questa ricetta potete provare anche un’altra ricetta vegetariana facile e di effetto e cioè i cestini di parmigiano con radicchio e stracchino. Il vino migliore in abbinamento agli sformatini di spinaci è il Grignolino D’Asti doc, un vino rosso rubino chiaro dal profumo delicato, persistente e fruttato.

Passaggi

1
Fatto

Per preparare gli sformatini di spinaci, lavate gli spinaci e fateli appassire in una pentola a fuoco basso per circa 10 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

2
Fatto

Strizzate bene gli spinaci, tritateli con un coltello e poneteli in una ciotola con le uova, 100 g di parmigiano grattugiato, il sale, il pepe, la noce moscata e i pinoli tritati e mescolate.

3
Fatto

Preparate 4 stampini piccoli da crème caramel, imburrateli e spolverizzateli con il pangrattato. Riempite gli stampini con il composto fino all’orlo e sistemateli in una teglia da formo dove è stata versata dell’acqua, così da avere una cottura a bagnomaria. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Sformateli con l’aiuto di un coltellino una volta raffreddati.

4
Fatto

Infine preparate la crema al Parmigiano: in un tegame sciogliete 15 g di burro e poi unite la farina lentamente fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Aggiungete il latte freddo, mescolando con la frusta e cuocete a fuoco basso, fino ad ottenere una consistenza piuttosto densa. Spegnete il fuoco, unite 25 g di parmigiano e mescolate. Ricoprite gli sformatini con la crema e servite.

Vania

precedente
Ravioli Fritti alle Olive
prossimo
Ravioli Dolci Fritti
precedente
Ravioli Fritti alle Olive
prossimo
Ravioli Dolci Fritti

Aggiungi il Tuo Commento