Portokalopita (Torta Greca all’Arancia)

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
200 g Uova
200 g Yogurt greco
500 g Pasta fillo
5 Arance non trattate in superficie
100 ml Olio extravergine di oliva
250 g Zucchero semolato
16 g Lievito istantaneo
150 ml Acqua
un pizzico Cannella in polvere

Informazioni nutrizionali

376,10
Calorie
10,78 g
Grassi
7,19 g
Proteine

Portokalopita (Torta Greca all’Arancia)

Cucina:
  • 1 ora 15 min
  • Porzioni 12
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La Portokalopita (torta greca all’arancia) è una torta golosa e colorata. La particolarità di questa torta è che la pasta fillo sostituisce la farina. Probabilmente questa torta greca è nata per utilizzare la pasta fillo essiccata avanzata dopo la preparazione delle tradizionali torte greche e come abbiamo visto tante volte, le ricette del riciclo hanno sempre dato vita a dei capolavori! 

Per realizzare questa torta si mescola un composto di uova, yogurt e arancia con i pezzetti di pasta fillo essiccata. Poiché la tradizionale Portokalopita (torta greca all’arancia) non ha farina, è molto importante che i fogli di pasta fillo siano preparati correttamente; infatti fungono da farina nella torta! Allora come prepararli in modo tradizionale? Per prima cosa, è bene assicurarsi che i fogli di fillo siano completamente asciutti. Per raggiungere questo risultato, si spezzetta la pasta fillo e si mette in forno a 100°C per farla asciugare. Per avere un’asciugatura omogenea è bene muoverla un po’.

La torta viene cotta in forno e appena sfornata imbevuta di un delizioso sciroppo profumato all’arancia e cannella. Anche se gli ingredienti che si utilizzano sono semplici, la torta sorprende per la composizione così particolare con pezzetti di pasta fillo che sostituiscono la farina e per essere inzuppata nello sciroppo.

Questa torta è ideale da servire alla fine di un pasto leggero perché l’aroma di arancia e lo sciroppo la rendono piacevole e  rinfrescante. In alternativa, servitela con un tè. Provate anche la torta all’Arancia e yogurt!

   

Passaggi

1
Fatto

Per preparare la Portokalopita iniziate dallo sciroppo all'arancia: in un pentolino versate l'acqua, 100 ml di succo di arancia, la cannella, 200 g di zucchero e la scorza di mezza arancia. Portate il tutto a bollore a fiamma dolce mescolando, lasciate bollire per dieci minuti circa, poi spegnete il fuoco e lasciate freddare.

2
Fatto

Prendete la pasta fillo, spezzettatela con le mani, disponetela in una teglia e mettetela ad asciugare in forno a 100° per alcuni minuti, muovendo di tanto in tanto la pasta per ottenere un'asciugatura omogenea.

3
Fatto

In una ciotola versate le uova, lo yogurt, 200 ml di succo di arancia e la scorza di un'arancia. Aggiungete l'olio di oliva, 50 g di zucchero e il lievito istantaneo. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto spumoso e areato.

4
Fatto

Prendete una pirofila 20x30, ungetela con olio di oliva e versate uno strato sottile di pasta fillo spezzettata. Bagnatela con qualche cucchiaio di composto alle uova e continuate a versare la pasta fillo e il composto, cercando di distribuire uniformemente i pezzetti di pasta fillo e il composto.. Ricoprite la pasta fillo con il composto, livellate bene e mettete in forno a 180°. Quando comincia a dorarsi in superficie abbassate la temperatura a 165°. Tenete in forno circa 45 minuti, a fine cottura la superficie dovrà risultare ben dorata.

5
Fatto

Una volta sfornata la vostra Portokalopita, versatevi subito lo sciroppo all'arancia. All'inizio lo sciroppo galleggerà in superficie, poi pian piano verrà assorbito dalla torta. Fate raffreddare la torta, poi tagliatela a quadrotti e decorateli con fette di arancia tagliate a metà.

Vania

scagliozzi 0
precedente
Scagliozzi
tortino di carciofi alla calabrese 0
prossimo
Tortino di Carciofi alla Calabrese
scagliozzi 0
precedente
Scagliozzi
tortino di carciofi alla calabrese 0
prossimo
Tortino di Carciofi alla Calabrese

Aggiungi il Tuo Commento