Minestra Maritata

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
1/2 Gallina
500 g Corazza di manzo
150 g Salsiccia di maiale piccante
1 Carota
1 Costa di sedano
1 Cipolla
300 g Cavolo verza
300 g Scarola
300 g Borragine
200 g Cicoria
300 g Broccoli
100 g Pecorino
Sale

Informazioni nutrizionali

306
Calorie
17,49 g
Grassi
31,11
Proteine

Minestra Maritata

Cucina:
  • 2 ore 50 min.
  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La minestra maritata è un tradizionale piatto partenopeo. Il nome “maritata” deriva dalla perfetta unione che si realizza in questa ricetta tra carne cotta e verdure, le quali si uniscono come in un fantastico matrimonio. Un piatto antichissimo e completo che la tradizione napoletana riserva in particolare per il giorno di Pasqua, ma anche per le festività natalizie.

Passaggi

1
Fatto

Per preparare la minestra maritata riempite d’acqua una pentola molto capiente, versate la cipolla tagliata in due, la costa di sedano, la carota e il sale. Unite la gallina e il manzo al brodo, portate a bollore e cuocere per circa un’ora.

2
Fatto

A parte sbollentate le salsicce per sgrassarle un po’, aggiungetele al brodo di carne ed ultimate la cottura del brodo per un’altra ora.

3
Fatto

Nel frattempo pulite le verdure miste, tagliate grossolanamente le foglie più grandi e sbollentatele in una grande pentola.

4
Fatto

A cottura ultimata, mettete la carne in un piatto, fate raffreddare il brodo e sgrassatelo togliendo la pellicola che si forma in superficie. Aggiungete poi le verdure, la carne tagliata a pezzi e rimettete in cottura per 10 minuti verificando se occorre altro sale. Servite la minestra con crostini di pane, avendo cura di mettere in ogni piatto tutti gli elementi che lo compongono; spolverare con una manciata generosa di pecorino.

Vania

precedente
Rotolo di Coniglio al Finocchietto
prossimo
Carciofi Arrostiti alla Napoletana
precedente
Rotolo di Coniglio al Finocchietto
prossimo
Carciofi Arrostiti alla Napoletana

Aggiungi il Tuo Commento