Gelato alla Vaniglia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
250 ml Latte intero
250 ml Panna fresca
100 g Zucchero semolato
4 Tuorli d'uovo
30 g Amido di mais
1 baccello Vaniglia

Informazioni nutrizionali

428,70
Calorie
28,96 g
Grassi
6,01 g
Proteine

Gelato alla Vaniglia

Caratteristiche:
  • Senza Glutine
Cucina:
  • 30
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Il gelato alla vaniglia è un dessert goloso e fresco, ideale nelle torride serate estive. Cremoso ed invitante, può essere gustato da solo o arricchito con topping di ogni genere a base di frutta fresca o secca, a seconda dei gusti.

Passaggi

1
Fatto

Per preparare il gelato alla vaniglia, versate il latte in una casseruola a fondo pesante. Dividete in due longitudinalmente il baccello di vaniglia e raschiate l’interno con un coltellino, recuperando tutti i semini per unirli al latte.

2
Fatto

Mettete il latte sul fuoco con il baccello di vaniglia e spegnete appena inizia l’ebollizione.

3
Fatto

Raccogliete i tuorli in una ciotola; unite lo zucchero e lavorateli fino a quando diventano spumosi. Continuando a mescolare, aggiungete l’amido di mais e poi unite a filo il latte caldo e di seguito la panna.

4
Fatto

Versate il composto nella casseruola del latte e cuocete la crema a bagnomaria, fino a renderla densa, al punto da formare un velo sul cucchiaio. La crema non deve raggiungere il bollore: è pronta quando raggiunge gli 85°: occorreranno circa 10 minuti. A questo punto immergete la casseruola in acqua e ghiaccio. Lasciate raffreddare mescolando ogni tanto, poi coprite e lasciate in frigo per qualche ora.

5
Fatto

Quando è molto fredda, passatela nella gelatiera e montatela fino a renderla densa e cremosa. Appena il gelato è pronto servitelo subito, oppure conservate nel freezer. Se il gelato rimane in freezer più di un paio d’ore, lasciatelo ammorbidire in frigo per 20 minuti prima di servirlo.

Vania

precedente
Salvia Fritta
prossimo
Crostata di Peperoni
precedente
Salvia Fritta
prossimo
Crostata di Peperoni

Aggiungi il Tuo Commento