Fonduta Valdostana

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
400 g Fontina valdostana DOP
250 g Latte intero
30 g Burro
4 Tuorli d'uovo
Pepe bianco

Informazioni nutrizionali

495,78
Calorie
40,02 g
Grassi
29,31 g
Proteine

Fonduta Valdostana

  • 60 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La fonduta valdostana è una vera prelibatezza per gli amanti del formaggio. Infatti, l’ingrediente principale della preparazione è la fontina valdostana.

Per il suo elevato apporto calorico, è un ottimo piatto per la stagione fredda e si accompagna al meglio con crostini di pane e verdure bollite.

Artusi cita la fonduta nel suo ormai famoso ricettario ed è stata quindi giustamente inserita nella lista delle ricette più gustose d’Italia.

 

Passaggi

1
Fatto

Per preparare la fonduta valdostana, togliete la crosta dalla fontina, affettate sottilmente il formaggio e mettetelo in una ciotola a bagno nel latte per alcune ore o anche tutta la notte.

2
Fatto

Nella preparazione della fonduta mettete in una casseruola il burro, i tuorli e la fontina imbevuta di latte e cuocete a bagnomaria, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Mantenete la temperatura intorno ai 70 gradi: la fonduta non deve bollire.

3
Fatto

Una volta riscaldata, la fontina si diluisce gradualmente con il latte e l'uovo fino a formare un composto omogeneo e liquido. Mescolate per altri 30 minuti finché la crema non si addensa. Versate in ciotole preriscaldate (preferibilmente di coccio) e spolverare con pepe bianco o, se possibile, con tartufo bianco.

Vania

precedente
Cipolle Gratinate
prossimo
Pasta alla Norcina
precedente
Cipolle Gratinate
prossimo
Pasta alla Norcina

Aggiungi il Tuo Commento