1 0
Fagiolini Gratinati al Formaggio

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo url

Ingredienti

Modifica Porzioni
500 g Fagiolini
100 g Emmentaler
100 g Scamorza affumicata
50 g Panna da cucina
20 g Pane grattugiato
30 g Burro
un mazzetto Prezzemolo
Sale
Pepe nero

Informazioni nutrizionali

269,73
Calorie
18,63 g
Grassi
16,40 g
Proteine

Fagiolini Gratinati al Formaggio

Caratteristiche
  • Senza Uova
  • 50 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

I fagiolini gratinati al formaggio sono un piatto estivo allegro e colorato. Sono un contorno sostanzioso, ma possono diventare anche un secondo vegetariano saporito e sfizioso.

I fagiolini botanicamente sono legumi, ma siccome si raccoglie tutto il baccello da mangiare fresco e intero (buccia e semi non ancora maturi) si considerano ortaggi. Per questo normalmente vengono serviti come contorno. Solo i semi della pianta del fagiolo, arrivati a maturazione e sgranati, assumono tutte le caratteristiche del legume, sono quindi più ricchi di carboidrati e proteine e molto più nutritivi.  L’estate è la stagione per eccellenza di questi ortaggi, quando si possono consumare freschi e sono più ricchi di proprietà antiossidanti.

I fagiolini freschi dopo essere stati lavati e spuntati, vengono lessati in acqua e poi messi a gratinare in forno con formaggio e pangrattato, creando una deliziosa crosticina e rendendo questo piatto appetibile a grandi e piccini.

I fagiolini gratinati al formaggio si possono preparare in anticipo e mettere in forno al momento opportuno. E’ preferibile servirli caldi per gustare appieno tutti gli aromi sprigionati dai formaggi. Per una variante più leggera, provate i fagiolini con aglio e mollica.

Passaggi

1
Fatto

Per realizzare i fagiolini gratinati al formaggio, come prima cosa spuntate i fagiolini ed eliminate il filamento laterale. Lavateli e scolateli. Grattugiate i formaggi con una grattugia a fori larghi, raccoglieteli e mescolateli in una ciotola. Lavate il prezzemolo e tritatelo.

2
Fatto

Portate a bollore in una pentola 3 litri di acqua. Salate e tuffatevi i fagiolini. Cuoceteli 15 minuti, finché non diventano teneri ma non sfatti. Scolateli in un colapasta. Accendete il forno a 180°. Ungete con parte del burro una teglia, che possa andare anche in tavola. Stendete sul fondo uno strato di fagiolini. Salate e pepate e cospargete con metà dei formaggi grattugiati.

3
Fatto

Disponete un secondo strato di fagiolini, salateli e pepateli. Cospargete la superficie con il formaggio rimasto e irrorateli con la panna. Mescolate il pangrattato con il prezzemolo e spolverizzatelo sulla preparazione. Disponete il burro rimasto a fiocchetti e infornate la teglia per circa 25 minuti o fino a doratura. Sfornate e servite i fagiolini caldi o a temperatura ambiente.

Vania

cioccolatini ripieni con ciliegia 0
precedente
Ciliegie Fresche Ricoperte di Cioccolato
pizza stromboli 0
successivo
Pizza Stromboli
cioccolatini ripieni con ciliegia 0
precedente
Ciliegie Fresche Ricoperte di Cioccolato
pizza stromboli 0
successivo
Pizza Stromboli

Aggiungi il Tuo Commento