Cream Tart

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica Porzioni:
250 g Mascarpone
200 g Panna fresca
240 g Zucchero a velo
250 g Farina 00
150 g Burro
40 g Tuorli d'uovo
1 Limone scorza grattugiata
1 baccello Vaniglia
Fiori edibili rose, fiori di borragine, fiori di phlox
Fragole
Lamponi
Mirtilli

Informazioni nutrizionali

588,60
Calorie
40,22 g
Grassi
7,48 g
Proteine

Cream Tart

  • 1 ora 30 min
  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La cream tart è la torta che sta spopolando nel web, grazie al suo aspetto moderno, scenografico e coloratissimo. Altro punto di forza è la capacità di adattarsi nella forma e nelle decorazioni alle occasioni e alle esigenze più disparate. In questa ricetta vi è un esplosione di colori dei frutti e dei fiori che ben rappresentano la stagione che stiamo vivendo.

La base utilizzata è quella della pasta sablée, una pasta più friabile rispetto alla classica frolla e quindi perfetta per accompagnare torte cremose alla frutta. La crema è costituita da panna montata e mascarpone. Il tutto viene completato da fiori, biscottini e frutti di bosco sfiziosi e colorati.

In questa ricetta è stata scelta la forma del cuore che viene realizzato disegnando e ritagliando la forma e poi sovrapponendola a quella della pasta sablée. Il colpo d’occhio è sicuramente la forza di questa ricetta, ma anche il suo sapore non vi deluderà. E’ anche una torta molto equilibrata, nella quale la friabilità dell’impasto, la cremosità del mascarpone e la freschezza dei frutti di bosco sono perfettamente in sintonia tra loro.

La cream tart è la torta perfetta per le grandi occasioni: così come la torta con crema di fragole potete prepararla per compleanni, anniversari, insomma tutte le occasioni in cui si vuole dimostrare quanto si tiene alla persona alla quale viene donata. Ottima abbinata ad un moscato spumante rosé, dagli aromi di rosa, lampone e mirtilli rossi.

Passaggi

1
Fatto

Per realizzare la cream tart, innanzitutto preparate la crema al mascarpone. Mescolate il mascarpone con 90 g di zucchero a velo e a parte montate la panna. Incorporate delicatamente la panna montata alla crema di mascarpone con movimenti dal basso verso l'alto. Coprite con la pellicola e riponete in frigo per almeno tre ore o meglio ancora tutta la notte.

2
Fatto

Dedicatevi ora alla pasta sablée. Mescolate 100 g di zucchero a velo, la farina e il burro a temperatura ambiente, fino ad ottenere un composto sabbioso. Unite i tuorli, un po' alla volta e continuate a mescolare, Infine la scorza grattugiata di limone e i semi di vaniglia. Amalgamate fino ad ottenere un panetto liscio e poi chiudete con la pellicola a contatto e mettete in frigo per almeno 3 ore o meglio ancora tutta la notte.

3
Fatto

Prendete un foglio A4 e disegnate un cuore, così come nell'immagine, mantenendo un identico spessore in ogni parte del cuore, così sarà più facile decorarlo. Potete piegare a metà il foglio per ottenere i due lati perfettamente simmetrici e per ritagliarlo più facilmente.

4
Fatto

Riprendete la pasta sablée, Se è troppo dura, lavorandola con le mani si ammorbidirà. Stendete una sfoglia sopra un foglio di carta da forno con uno spessore di circa 3 mm e appoggiate sopra la sfoglia il cuore ritagliato. Seguendo la forma, ritagliate la sfoglia con un coltellino affilato. Impastate nuovamente per ottenere una seconda sfoglia dove ritagliare l'altro cuore. Utilizzate gli avanzi di sfoglia per ottenere dei cuoricini che potete tagliare con degli stampini o con il coltello.

5
Fatto

Bucherellate i due cuori e metteteli in una teglia perfettamente piana e riponete in frigo per un'ora. Poi cuocete in forno riscaldato a 180° per 15-20 minuti. Sfornate, fate freddare completamente e poi coprite con un canovaccio fino all'utilizzo. Preparate una glassa mescolando 50 g di fragole frullate e filtrate con 50 g di zucchero a velo. Mettetela sul fuoco il tempo di renderla densa e omogenea e poi fate intiepidire e passate i biscotti nella glassa; poi fate raffreddare.

6
Fatto

Mettete con cautela la base su un vassoio da portata. Riprendete la crema al mascarpone, riempite un sac a poche con un beccuccio tondo e coprite la sfoglia con dei piccoli ciuffetti su tutta la superficie.

7
Fatto

Sovrapponete il secondo cuore, facendolo combaciare perfettamente e facendo molta attenzione a non spezzare la sfoglia. Fatevi aiutare per sostenerla senza creare fratture. Poi farcite nuovamente con i ciuffetti di crema e decorate a piacere con i fiori, le fragole tagliate a metà, i lamponi, i mirtilli e i biscottini glassati.

Vania

torta angelica 0
precedente
Torta Angelica
pollo alla siciliana 0
prossimo
Pollo alla Siciliana
torta angelica 0
precedente
Torta Angelica
pollo alla siciliana 0
prossimo
Pollo alla Siciliana

Aggiungi il Tuo Commento